Otite esterna acuta (Pediatria)


  • Urgenza media
  • Poco frequente
    Lieve
  • È definita come un’infiammazione della pelle del condotto uditivo esterno e viene chiamata anche “otite del nuotatore”.

    La causa è infettiva, di origina batterica o fungina.

    Di solito si manifesta con infiammazione del condotto, mal di orecchio (otalgia), ipoacusia, suppurazione e febbre.

    La diagnosi viene eseguita mediante anamnesi medica, esame obiettivo ed esame dell’orecchio con un otoscopio.

    Gli obiettivi principali del trattamento sono il controllo del dolore (analgesici e antinfiammatori), la cura dell’infezione (antibiotici topici) e la prevenzione delle recidive (uso di gocce di alcol dopo il nuoto).

     

    Vedi di più
    Epidemiologia
    • Colpisce entrambi i sessi allo stesso modo. Colpisce solo tra 16 e 18 anni.
    Sintomi
    • Dolore all'orecchio
    • Dolore che aumenta quando si muove l’orecchio
    • Zona interna dell'orecchio dolorante quando la si preme
    • Orecchio suppurante
    • Prurito all'orecchio
    Fattori scatenanti
    • Otite esterna
    Specialità