Laringotracheite virale o CROUP (Pediatria)


  • Urgenza media
  • Poco frequente
    Lieve
  • È una malattia respiratoria caratterizzata dall’infiammazione della laringe e della trachea, solitamente innescata da un’infezione virale acuta delle vie respiratorie superiori.

    È causata dal virus della parainfluenza, dell’influenza A e B, del morbillo, adenovirus o virus respiratorio sinciziale umano (hRSV).

    È caratterizzata da tosse “abbaiante”, stridore (suono acuto prodotto durante l’ispirazione), disfonia e difficoltà respiratorie che aumentano durante la notte. Altri sintomi includono febbre, coriza (infiammazione della mucosa delle narici) e retrazione della parete toracica.

    Viene diagnosticata mediate anamnesi medica dettagliata ed esame obiettivo completo.

    Ai fini del trattamento medico, a seconda della gravità del caso, vengono somministrati farmaci antinfiammatori (corticosteroidi) per via inalatoria, orale o endovenose insieme alle nebulizzazioni di epinefrina (adrenalina) per ridurre l’infiammazione.

     

    Vedi di più
    Epidemiologia
    • È più frequente nelle persone di sesso maschile. Più frequente fino ai 5 anni.
    Sintomi
    • Tosse abbaiante
    • Sensazione di mancanza di respiro
    • Tosse
    • Pallore
    • Ansia
    Fattori scatenanti
    • Altitudine superiore a 2.500 metri/8.200 piedi
    • Stridore respiratorio
    • Uso della muscolatura toracica per la respirazione
    • Laringotracheite virale
    Specialità